Sardegna in moto: itinerari e hotel per motociclisti

Di Stephan Hützen,

La Sardegna è il luogo ideale per i motociclisti alla ricerca della curva perfetta: quasi 12.500Km di rete stradale percorribile, la possibilità di percorrere in un solo giorno dislivelli di 8.000 metri e un grip (aderenza al manto stradale) al 95%… senza contare il panorama mozzafiato e sempre variegato da rincorrere sino all’ultimo raggio di sole!

A voi appassionati di una fiammante due ruote, una mappa tra percorsi imperdibili da fare in moto e gli hotel più attrezzati per i motociclisti in Sardegna.


Gli itinerari e gli hotel


In moto nel nord della Sardegna In moto nel sud della Sardegna
In moto nella costa orientale In moto nella costa occidentale


In moto nel nord della Sardegna


Percorsi consigliati

Dimenticatevi la Costa Smeralda per un attimo e partite in moto nell’entroterra gallurese, tra graniti e sugherete, imboccando da Olbia la SS127 in direzione Telti, attraversando Calangianus e Tempio, con brevi digressioni a Luras per ammirare gli ulivi millenari di Santo Baltolu.

Da Aggius (non perdete il Museo del Banditismo!) alla splendida Costa di Badesi (SP74) il passo è breve: solo 40 minuti di strada attraverso la suggestiva “Valle della Luna”. Ma questo è solo un assaggio: la Costa Paradiso sulla SP90 vi offrirà uno scenario ancora più esclusivo in un percorso di 1h e 40 popolato di spiagge di sabbia finissima.

Una volta raggiunta Santa Teresa Gallura, come tappa finale, bevete un drink al faro di Capo Testa: da qui potrete salutare le coste corse.

Il giorno dopo, dalla SS133 potete poi raggiungere la SP13 e percorrere il rinomato tratto panoramico della Costa Smeralda.

Capo Testa Tramonto

Tramonto Capo Testa – Santa Teresa Gallura foto  (CC by – ND 2.0) di Mattia Deriu

 Dove dormire: hotel per motociclisti

  • L’hotel Majore (verificate la disponibilità) di Santa Teresa Gallura si trova a meno di 1 Km dalla rinomata spiaggia cittadina della Rena Bianca. Questo 4 stelle per motociclisti offre parcheggi al coperto per le moto, sale raduno per pianificare i percorsi di gruppo e mappe con itinerari consigliati
Hotel Mejore

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Mejore

  • Immerso nella campagna gallurese, l’hotel Pausania Inn di Tempio (vedi su trivago) offre diversi servizi ad hoc: il bar segue gli orari delle escursioni, in modo da far trovare ai propri ospiti sempre un buon bicchiere di mirto ghiacciato o vermentino a fine corsa… l’albergo ha inoltre un parcheggio al coperto, offre una colazione rinforzata, organizza cestini per spuntini per picnic, dispone di mappe con percorsi e informazioni utili e fornisce un servizio lavanderia utilissimo per rinfrescare il proprio guardaroba in vacanza
Pausania Inn

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte al Pausania Inn

Tornate all’inizio


In moto nella costa orientale


Percorsi consigliati

La SP125 (detta anche l’Orientale Sarda) tra Barbagia e Ogliastra è l’itinerario in moto più suggestivo e lungo in Sardegna. 332Km da Olbia a Cagliari, da percorrere in 5 ore e mezzo, costeggiando la catena montuosa del Gennargentu che regala scenari lunari, selvaggi, a picco sul mare.

Orientale SS125

Moto tour sull’Orientale SS125 sarda – copyright @Stephan Hützen

Il tratto più battuto dai motociclisti è tra Orosei e Barisardo dove si trovano alcune delle più spettacolari spiagge della Sardegna: Oasi Protetta di Bidderosa, Cala Luna, Cala Mariolu, Cala Goloritzè, Pedra Longa e spiaggia di Cea. Il più suggestivo? Sull’Altopiano del Golgo, nei pressi della galleria Silana… con 1h di trekking e percorrendo una strada in sterrato verso Punta Salinas dall’Altopiano del Golgo, si avrà la fortuna di godere di panorami di questo livello (vedete la foto qui di seguito).

Cala Goloritzè

Cala Goloritzè vista da Punta Salinas – Baunei. Foto copyright di @Loretta Canu

Dove dormire: hotel per motociclisti

  • L’hotel Baia Marina (qui), a 1Km e mezzo dal mare e a pochi passi dal Centro di Orosei, è un 3 stelle con parcheggio al coperto, zone dedicate al lavaggio e asciugatura di moto e tute. Altra particolarità? Fornisce menù specifici per i biker
Hotel Baia Marina

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Baia Marina

  • L’hotel Nuraghe Arvu di Cala Gonone è un 4 stelle con parcheggio interno gratuito, servizio lavanderia, motolavaggio a 500mt dall’hotel e servizio tecnico di assistenza
Nuraghe Arvu

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte al Nuraghe Arvu

  • L’hotel Cardedu sorge in un ottima posizione, equidistante tra Tortolì e Lanusei, dispone di un parcheggio dedicato con possibilità di lavaggio autonomo della vettura
Hotel Cardedu

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Cardedu

  • L’hotel Genna e Masoni di Cardedu (eccolo su trivago) è un bel 4 stelle con parcheggio gratuito e coperto per moto. Mette inoltre a disposizione una piccola officina
Hotel Genna e Masoni

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Genna e Masoni

  • L’hotel Stella dell’Est di Barisardo è un Aparthotel con appartamenti accessoriati con uso cucina, fino a cinque persone. Per i biker, parcheggio gratuito e possibilità di lavare la moto grazie ad un’area dedicata
Stella dell'Est

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Stella dell’Est

  • L’hotel Albergo Mediterraneo di Baunei (qui) è un 3 stelle a Santa Maria Navarrese… sulla costa! Organizza escursioni per motociclisti e fornisce servizi di supporto base per chi pratica mototurismo in Ogliastra
Hotel Mediterraneo

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Mediterraneo

Tornate all’inizio


In moto nel sud della Sardegna


Percorsi consigliati

Nella costa occidentale, per scoprire la “Costa Verde e Costa del Sud” la migliore base di partenza è ll’hinterland di Cagliari (Quartu S. Elena, ad esempio), in un itinerario che taglia il sud da est ad ovest per terminare nella Costa Verde.

Si sale sulla SP15 verso Dolianova, passando tra gli oliveti di Maracalagonis, Settimo San Pietro, per poi seguire ad ovest verso la pianura di Villasor. Da qui si prosegue sullla SS196 fino a Gonnosfanadiga ai piedi di Monte Linas per il primo pit-stop al Planet Cafè di Alessio, in via Nazionale, dove gustarsi il cappuccino più buono della zona.

Entrando poi nell’Arburese per seguire la famosa SS126 accompagnata di una vegetazione vasta e molto verde, dopo circa 8 km si raggiunge il bivio per Irgurtosu e la sua spiaggia Piscinas: uno scenario da non perdere… un territorio di testimonianza mineraria secolare con le dune di sabbia finissima più estese d’Europa, un paradiso terreste immerso in un parco naturale, che ci fa percorrere gli ultimi 3 km su una strada in sterrato. La fatica premia…

Piscinas, Sardegna

La spiaggia di Piscinas, famosa per le dune più alte d’Europa. Foto copyright @Stephan Hützen

Da Piscinas, scendendo dalla SS126 e imboccando la SP86 costiera verso Buggeru, si entra nella zona rocciosa della costa occidentale, un swing totale di curve sino a Masua con il suo Pan di Zucchero, a Nebida con il sorprendente panorama di rocce carbonare dall’intenso colori viola, sino all’isola di San Pietro.

Nebida mototurismo

Vista su Nebida e l’Isola di Pan di Zucchero dalla SP83 – Foto copyright di @Stephan Hützen

Dove dormire: hotel per motociclisti

  • L’hotel QT di Quartu Sant’Elena (qui) è la base perfetta per le escursioni nel sud Sardegna in moto, con il parcheggio coperto per moto raduni più grande dell’isola, pizzeria e ristorante in house, sala colazione con vista mare e la spiaggia di Quartu a pochi metri
Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte al QT Hotel

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte al QT Hotel

Tornate all’inizio


In moto nella costa occidentale


Percorsi consigliati

Il tratto panoramico della Bosa-Alghero sulla SP105 è il più suggestivo della costa orientale e il più battuto tra i biker. Il consiglio è quello di percorrere la strada costiera da sud a nord, proseguire da Alghero verso CapoCaccia, poi prendere SS292 per esplorare le montagne verso Villanova Monteleoni, scendere verso Cuglieri e Santo Lussurgiu, infine ritornare a Bosa.

Capo Caccia in moto

Vista su Capo Caccia sulla SP55 – Foto copyright di @Stephan Hützen

Dove dormire: hotel per motociclisti

  • L’hotel Stella Maris di Bosa (qui) è un 3 stelle attrezzato per i motociclisti e gli sportivi più in generale. Garage gratuito e attrezzato, officina convenzionata, mappe su itinerari e servizi e box lunch da portarsi on the go
Stella Maris Bosa

Cliccate sulla foto per vedere le migliori offerte all’Hotel Stella Maris Bosa

Tornate all’inizio


Leggete anche…


Ecco a voi le migliori spiagge della Sardegna e le migliori cale!

La Pelosa - Spiagge Sardegna

Cliccate sulla foto per scoprire le più belle spiagge della Sardegna