Di Simone Sacchini

Aggiudicati un voucher hotel da 2.000€ con #ServizioInCamera da urlo

martedì, 20 ottobre 2015

Aggiornamento del 03/11/15: @silviabes con questo bellissimo tweet si aggiudica il voucher hotel da 2.000€.  

Il tweet di Silvia


Ciao @trivago_it nel mio #ServizioInCamera voglio…

Cosa? Quale servizio??? Sta a te dircelo: sorprendici e fai rimanere la giuria a bocca spalancata!

Anche un solo tweet potrebbe valerti un voucher da 2.000€ per una vacanza in un hotel pazzesco con un servizio in camera da urlo!

Come partecipare (spiegato in 2 parole!) | Regolamento completo | La giuria | Fatti ispirare


Come partecipare (spiegato in 2 parole!)

In soldoni: twitta a @trivago_it usando l’hashtag #ServizioInCamera per dirci qual è il room service che sogni.

Twitta adesso il tuo #ServizioInCamera!

Altre info utili:

  1. Quando partecipare? Dal 21 al 23 ottobre.
  2. Cosa puoi inserire nel tweet? Per colpire la giuria puoi aggiungere video, foto, disegni, fumetti e chi più ne ha più ne metta.
  3. Quanti tweet? Quanti ne vuoi.
  4. Quando saprai se hai vinto? Il 3 novembre
  5. Come saprai se hai vinto? Il 3 novembre aggiorneremo questo articolo con il nome del vincitore e ne daremo notizia tramite l’account Twitter ufficiale.

Tornate all’inizio


La giuria di #ServizioInCamera

La giuria di #ServizioInCamera
Ecco chi dovete stupire (ho detto “stupire” e non “provare a corrompere” :-))… da loro dipenderà la scelta del tweet vincitore:

  • Eliana Salvi (@ElyPinktrotter): imprenditrice e founder di Pinktrotters,
  • Marianna Marcucci (@MariannMarcucci): digital strategist e co-founder di Invasioni Digitali,
  • Serena Puosi (@serenapuosi): copywriter e social media specialist per Regione Toscana,
  • Ilaria Barbotti (@IlarysGrill): consulente nella comunicazione digitale e founder di Igers Italia,
  • Roberto Necci (@ROBERTONECCI): direttore dell’Hotel Savoy Roma e presidente dell’Ada Lazio.

Tornate all’inizio


Alla ricerca di idee per i tuoi tweet?

Prendi pure un po’ di ispirazione da…

  1. questo articolo sui servizi in hotel più pazzeschi al mondo,
  2. la raccolta delle 7 richieste più improbabili mai poste in hotel!

Una volta che hai letto e ti senti pronto, clicca sul bottone verde qui sotto e… buona fortuna!

Twitta il tuo #ServizioInCamera!

w_minneapolis

Alla scoperta dei servizi in hotel più pazzeschi

Tornate all’inizio


Regolamento completo: come partecipare all’iniziativa #ServizioInCamera

I – INIZIATIVA, SOGGETTO PROMOTORE E PARTECIPANTI

L’iniziativa denominata #ServizioInCamera organizzata da trivago GmbH con sede in Düsseldorf (Germania) in Bennigsen-Platz 1 registrata presso Amtsgericht Düsseldorf (HRB 51842), mail: info@trivago.it, (di seguito anche “trivago”), è riservata a tutti i soggetti maggiorenni che condivideranno su Twitter, secondo le modalità indicate di seguito, il proprio servizio in camera da sogno da ricevere in Hotel durante il proprio soggiorno. trivago intende premiare il merito dei partecipanti all’iniziativa i cui contributi si distinguano per originalità, creatività e capacità di espressione.

II – COME PARTECIPARE ALL’INIZIATIVA, DURATA

I soggetti che desiderano partecipare all’iniziativa dovranno postare su Twitter il proprio contributo sul tema proposto, utilizzando l’hashtag #ServizioInCamera e specificando quale servizio in camera li entusiasmerebbe davvero in vacanza, sorprendendoli o, semplicemente, cosa è di loro gradimento. Il pensiero sul tema dovrà essere indirizzato al profilo ufficiale italiano di trivago GmbH su Twitter (@trivago_it) dalle ore 00:01 italiane del 21 ottobre 2015 fino alle ore 23:59 italiane del 23 ottobre 2015. Farà fede l’ora indicata dal tweet.
I partecipanti potranno twittare più contributi al giorno e durante tutta la durata dell’iniziativa: non vi è nessun limite massimo ai contributi consentiti. I contributi dovranno essere inediti, scritti in lingua italiana, sotto forma di breve pensiero, aforisma, massima o breve racconto.
Il tweet potrà contenere anche un link a testi propri scritti in un blog o in un’altra risorsa esterna online (purché brevi e di max. 1400 battute), immagini, collage fotografici, disegni, video e tutto quello che la propria capacità di espressione suggerisca, purché il materiale sia immediatamente accessibile dal tweet, si tratti di materiale proprio, autorizzato e che non infranga diritti di copyright di terze parti.
Non sono ammessi contenuti che possano essere considerati osceni, volgari o in qualche modo offensivi.
trivago terrà informati i partecipanti all’iniziativa attraverso il proprio blog http://room5.trivago.it/.

III – TITOLARITÀ, ORIGINALITÀ E DIVULGAZIONE DEI CONTRIBUTI

La presentazione dei contributi implica necessariamente l’accettazione totale delle seguenti condizioni da parte dei partecipanti:

L’assenso del partecipante alla divulgazione sul web del proprio contributo;
L’espressa manleva da parte del partecipante in favore di trivago, in relazione a qualsiasi reclamo, azione, contestazione di terze parti con riferimento al contributo inviato. Presentando un contributo, il partecipante si impegna a non ritirare lo stesso dall’iniziativa.

IV – VALUTAZIONE DEI CONTRIBUTI

Tra tutti i contributi inviati dai partecipanti, una giuria di esperti composta da esperti di turismo, ospitalità, viaggi e social media e nominata da trivago selezionerà i dieci contributi più interessanti ed originali. La valutazione dei contributi avrà luogo secondo le seguenti modalità: (i) in forma anonima, con un sistema di numerazione progressiva, cui verranno associati i nominativi dei partecipanti solo una volta che si è addivenuti alla selezione dei contributi; (ii) in base ai criteri della originalità, creatività, capacità espressiva e rispondenza al tema indicato. La giuria sceglierà il migliore contributo e trivago pubblicherà la decisione finale sul blog http://room5.trivago.it/ il giorno 3 novembre 2015. Il vincitore sarà avvisato pubblicamente con un tweet da @trivago_it attraverso Twitter e contattato successivamente da trivago in forma privata.
trivago non potrà essere in alcun caso considerato responsabile delle opinioni manifestate dalla giuria o da qualunque suo membro, prima o dopo l’assegnazione del premio, in relazione a qualsiasi contributo dei partecipanti.

V – RICONOSCIMENTO DEL MERITO

trivago, come riconoscimento del merito personale destinerà all’autore del contributo che sarà considerato più meritevole un voucher per un soggiorno in hotel, con colazione e valido fino a 2 persone, in un hotel a propria scelta ubicato nel territorio della Repubblica italiana, in una destinazione a propria scelta, per un valore massimo di pernottamento di 2000€ (tutti i servizi dell’hotel e servizio in camera inclusi). Tale voucher avrà validità di 1 anno a partire dal giorno dell’assegnazione. Il pernottamento in hotel dovrà essere concordato con trivago con almeno 1 mese di anticipo dalla data di soggiorno desiderata, salvo indisponibilità della struttura stessa.

***

La presente iniziativa non esclusa dall’ambito di applicazione del D.P.R. 26 ottobre 2001, n. 430 secondo quanto previsto dal suo articolo 6 rientrando in quelle iniziative letterarie, artistiche o scientifiche, di presentazioni di progetti o studi in ambito commerciale o industriale, per i quali “il conferimento del premio all’autore dell’opera prescelta ha carattere di corrispettivo di prestazione d’opera o rappresenta il riconoscimento del merito personale o un titolo d’incoraggiamento nell’interesse della collettività”.


Immagine di copertina: cristovao31 – fotolia.com
Simone Sacchini
Tutto da questo autore
Editor di Room5, iperorgoglioso zio della bimba-più-clamorosa-del-pianeta-terra, tedesco senza volerlo, sistematicamente ultimo al fantacalcio nonostante gli sforzi, interista per maledizione ereditaria, vegetariano poco convinto, scrittore poco convinto, lettore poco convinto, amante dei film di Wes Anderson, fermo sostenitore delle castane con gli occhi verdi.