Dormire ad Amsterdam: i 5 hotel del centro più comodi e convenienti

Di Petra Legovic,

La “Venezia” Olandese è sicuramente una delle mete più gettonate dagli utenti di trivago. Che sia per un weekend o anche solo per una notte, Amsterdam è una meta che va vista almeno una volta nella vita. Alcuni potrebbero pensare che sia solo una città per giovani alla ricerca di un divertimento “fuori dalle righe”, invece Amsterdam ti stupirà per la sua ricca offerta culturale, oltre ai suggestivi e romantici canali.

Per scoprire al meglio la città, bisogna scegliere un hotel comodo, vicino ai maggiori punti di interesse, con servizi utili e, soprattutto, un prezzo ragionevole.

A soddisfare tutte queste esigenze ci pensiamo noi! Qui sotto troverai un’utilissima selezione degli hotel di Amsterdam con un ottimo rapporto posizione-prezzo.

L’ibis Amsterdam Centre Stopera offre delle camere essenziali, dotate di ogni comfort. La Premium Room ha anche una romantica vista sul canale e le tipiche case olandesi. Molto comoda è la possibilità di fare il check-out entro le 12. Per scoprire al meglio Amsterdam, il mezzo di trasporto migliore è sicuramente la bici. Per questo l’hotel mette a disposizione un servizio di bike rent.

Questo nuovissimo hotel di design ha un’inconfondibile facciata in vetro, con particolari forme e luci. Le moderne e attrezzatissime camere hanno una vista mozzafiato sui suggestivi canali di Amsterdam. Per i più pigri, l’hotel offre un’abbondante e gustosa colazione fino alle 12. Se invece preferite immergervi subito nel brusio della città, nelle immediate vicinanze si trovano tantissimi caffè dove poter dare il via alla giornata.

Gli interni del Sir Albert si contraddistinguono per le linee pulite e la presenza di pezzi d’arte in ogni angolo. Le camere hanno un design contemporaneo e molto chic. Infatti il ristorante interno è molto frequentato dall'”Amsterdam bene”. L’hotel offre un ottimo servizio di prenotazione biglietti e visite, che aiuta a risparmiare tempo evitando lunghissime file!

L’NH si presenta come un tradizionale edifico di mattoni rossi. Tutte le camere sono state rinnovate nel 2016 e sono arredate con classe e stile, oltre a essere insonorizzate per offrire il giusto riposo. C’è anche la possibilità di avere camere comunicanti, ideali per le famiglie. La domenica, poi, il late check-out è gratuito e si può fare colazione fino alle 12.

Le camere del V Nesplein hanno letti di design, sono molto luminose, confortevoli e con un tocco di lusso. Se volete gustare un’ottima colazione tipica di Amsterdam, allora non potete non fermarvi al ristorante The Lobby. Questo luogo di gran classe vi accoglierà in un ambiente moderno, dove vi potrete caricare per la giornata o rilassare a fine passeggiata, magari accanto al caminetto acceso.

La particolarità di questo albergo, è che nasce come scuola alla fine del XIX secolo e continua a essere, in qualche modo, una vera e propria scuola. Lo staff è infatti composto da studenti dell’indirizzo alberghiero, provenienti da diverse scuole, che hanno la possibilità di imparare direttamente sul campo come si lavora e gestisce un boutique hotel. L’impressione che il The College può dare, passando attraverso i vari spazi, è quello di un castello gotico arredato con classe e modernità.

 

Vuoi avere altri spunti su Amsterdam e l’Olanda?