Dormire a Vienna: hotel in centro per tutti i budget

Di Marta Mariani,

Finalmente hai deciso: andrai a Vienna. Già ti vedi mangiare la quinta fetta di Sacher in uno dei caffé tradizionali viennesi, dimenticare la dieta lanciandoti su una gigantesca Wiener Schnitzel, passeggiare nei giardini del castello di Schönbrunn come una moderna Sissi e concludere la serata sulla ruota panoramica del Prater. Hai un solo dubbio: dove dormire a Vienna in centro senza spendere una fortuna?

A meno che non conosciate un principe Franz con castello annesso, date un’occhiata alla nostra selezione di hotel in centro a Vienna abbordabili. Da quello per fare festa con gli amici, a quello per tirare fuori il Mozart che è in te, troverai sicuramente qualcosa per i tuoi gusti (e le tue tasche!)

Meininger Hotel Wien Downtown Franz 

Per dormire low cost in centro Vienna con gli amici

Guarda i prezzi

Il Meininger Hotel Wien Downtown Franz è la soluzione ideale se sei in viaggio con i tuoi amici e vuoi qualcosa di più confortevole del solito ostello con 12 sconosciuti che russano al tuo fianco, ma non vuoi nemmeno spendere una fortuna per stare in un hotel. Con camere che possono ospitare fino a 6 persone, questa struttura è la via di mezzo che cercavi, in più si trova in una posizione centrale comodissima. Se tu e i tuoi amici non siete tipi da passare la serata ascoltando l’Orchestra Filarmonica di Vienna, potete sempre concludere la giornata sfidandovi a biliardo o calcetto, oppure farvi quattro chiacchere nella sala comune, tra mille pucciosissimi cuscini decorati con cervi.


Der Wilhelmshof 

Per dormire in centro a Vienna in mezzo all’arte

Guarda i prezzi

Vicino al parco divertimenti Prater (quello di “Before Sunrise – Prima dell’alba“, per i fan) si trova il Der Wilhelmshof, l’hotel dove ti basta sdraiarti sul letto per vedere un po’ di arte. Le pareti delle stanze ARTelier sono state, infatti, disegnate interamente da due artisti viennesi che hanno creato un’atmosfera stravagante ma accogliente allo stesso tempo. Ovviamente oltre al bello, c’è anche il buono: la struttura è dotata di tutti i comfort (tutti, ma proprio tutti: c’è anche il bidet!) e non costa nemmeno una fortuna!


Fleming’s Selection Hotel Wien-City 

Per dormire con stile in centro a Vienna

Guarda i prezzi

Esigente nella scelta dell’hotel? Il Fleming’s Selection Hotel Wien-City non ti deluderà. Situato nel quartiere esclusivo di Josefstadt, questo hotel ti permetterà di raggiungere il Municipio, il Parlamento e il Palazzo Hofburg con una semplice camminata. Non ti basta? Molte delle camere hanno una vista panoramica sul Duomo di Santo Stefano, così da fare un tuffo nella cultura semplicemente aprendo le tende della tua camera ogni mattina. Vuoi ancora di più? Allora rilassati nella spa e fatti servire un drink nello stiloso bar del Fleming’s.


Boutique Hotel Donauwalzer 

Per dormire tra l’Art Deco in centro a Vienna

Guarda i prezzi

Vicinanza al centro? C’è. Facciata Jugendstil e Art Deco? C’è. Possibilità di avere un materasso ad acqua? C’è. Possibilità di farsi un indromassggio in camera? C’è. Insomma, il Donauwalzer sarà anche un budget-hotel, ma con i suoi servizi su misura sa difendersi bene! Inoltre, ogni camera è decorata con elementi diversi, tra cui alcune stanze che richiamano alla tradizione musicale viennese. E se i riferimenti alle pareti delle stanze ti hanno ispirato un giro di walzer, sappi che se soggiornerai in questo hotel di sabato potrai partecipare alle loro lezioni private e stupire la tua metà con i tuoi passi leggiadri… (speriamo!)


25hours Hotel at MuseumsQuartier 

Per dormire in maniera eclettica in centro a Vienna

Guarda i prezzi

“We are all mad here”: questo è lo slogan del 25hours Hotel At MuseumsQuartier, e una volta qui, non potrai fare a meno di pensare la stessa cosa: tra vasche idromassaggio sul balcone e televisori in mezzo a valigie, aspettati di tutto! Cosa che ti balzerà subito all’occhio è il tema circense con cui è decorato l’hotel, dalle stanze con murales fatti da un artista berlinese, alla lobby, vero e proprio tripudio di forme e colori (asternersi minimalisti!). E anche se ti sarà difficile lasciare la tua stanza flamboyant, ricordati che giusto fuori dalle tue quattro mura c’è il Quartiere dei Musei e il Prater a poca distanza.


Ruby Sofie Hotel Vienna 

Per dormire come una rockstar in centro a Vienna

Guarda i prezzi

Vuoi seguire le orme di Mozart e diventare la rockstar del tuo secolo? Allora il Ruby Sofie Hotel fa per te. Situato in quella che in passato fu la sala concerti Sofiensäle e posto nella Landstraße, zona ideale per l’intrattenimento, il Ruby continua a prestare attenzione alla musica grazie a… gli amplificatori Marshall presenti nelle camere! Grazie alle pareti insonorizzate, potrai party like a rockstar senza disturbare nessuno. Se poi vorrai riprenderti dalla notte brava passata a rockeggiare in camera tua, non ti resta che approfittare della colazione a buffet con prodotti biologici.


Cerchi altre mete in Europa? Qui trovi una selezione delle nostre proposte per preparati al tuo prossimo viaggio nel Vecchio Continente.