Le mille e una notte di Dubai – La nostra guida

Di Redazione Room5,

Avete bisogno di staccare la spina e andare al caldo? Allora avete bisogno di Dubai, la vostra meta ideale. La metropoli degli sceicchi è la città dei record: lusso e alta qualità della vita, grattacieli e top hotel, assenza di criminalità e pulizia sono solo alcuni degli aspetti che la contraddistinguono nel mondo.

Sì, tutto molto bello ma, di concreto, cosa c’è da vedere a Dubai? Mistero risolto grazie a questa semplicissima guida in cui troverete:

  • Le migliori attività
  • Le migliori spiagge
  • I migliori ristoranti
  • I consigli su dove dormire
  • I consigli su quando andarci

Mettetevi comodi e lasciatevi trasportare in un’esperienza da “mille e una notte” nella regina del deserto.

Cosa vedere e fare a Dubai

Se non sapete cosa vedere a Dubai cercheremo di indirizzarvi con una guida completa.

Ma prima una piccolissima premessa: sapevate che quasi tutte le cose più interessanti da fare a Dubai sono legate a dei grandi top hotel? Se avete voglia di saperne di più, cliccate sui rispettivi link e scopritene di più su trivago.

cosa vedere a dubai skyline

Quanti giorni servono per visitare Dubai? Dipende… un giorno intero potrebbe non bastarvi per girare uno solo dei suoi centri commerciali! Però, se non pianificate di perdervi tra le boutique,  3 giorni potrebbero bastare.

Per chi si ferma qualche giorno in più vale la pena abbinare alla visita di Dubai anche un giorno nella vicina Abu Dhabi.

cosa vedere a dubai abu dhabi grand mosque

Provare il brunch più cool

Prima di decidere cosa visitare a Dubai, una domanda sorge spontanea: volete farlo a stomaco vuoto? Giammai! Partiamo alla grande quindi, con una colazione che potrebbe durare anche fino a sera! Appuntamento al The Observatory del Dubai Marriott Harbour Hotel & Suites dove la vista sulla città è a dir poco ipnotizzante.

Ricordate: qui il venerdì e il sabato sono festivi, quindi spesso si è soliti fare il brunch di venerdì.

cosa mangiare a dubai the observatory dubai marriot harbour

Il prezzo non è dei più modesti (tra gli 80 e i 100€ a seconda che vogliate o meno bevande alcoliche illimitate) ma, credeteci, ne vale la pena.

Ostriche fresche e pesce crudo, roast beef e agnello tagliato sul momento, buffet senza fine di contorni, formaggi, dolci tra cui strawberry cheesecake, trio di cioccolato, budino di riso, macedonia di frutta fresca. Ora sapete cosa mangiare a Dubai. Il tutto accompagnato da champagne e cocktail a non finire. Addio!

Scoprire il fascino antico della città vecchia

Rivivere oggi le atmosfere antiche non è semplice, ma potreste provarci in due modi.

Primo: visita alla città vecchia, Al Bastakiya. Ai suoi margini, insediato in una antica fortezza, si trova il Museo di Dubai che ripercorre il passato commerciale della città. Bastakiya sorge in riva al fiume Creek, che la divide dal quartiere di Deira. Qui troverete il Gold Suq, ovvero il famoso mercato dell’oro. Oltre ad ammirare tanto splendore, potrete anche contrattare i moltissimi “falsi d’autore”, perdervi tra i profumi del mercato delle spezie (cannella, zafferano, cumino, caffè arabo, ecc.), stoffe e souvenir. Potete traghettare da una parte all’altra del fiume e della città nelle abra (tipiche imbarcazioni arabe) per pochi dirham (moneta locale) e mescolarvi tra i pendolari.

cosa vedere a dubai citta vecchia al bastakiya

Secondo: autentica ricreazione dell’antica Arabia, nonché hotel (!) di grande lusso e fascino, il Madinat Jumeirah Resort, un complesso di hotel e resort veramente da “Mille e una notte”, è sicuramente top nella scelta di cosa vedere a Dubai. Ogni giorno partono dei tour in imbarcazioni tipiche che vi faranno ammirare questo gioiello.

cosa vedere a dubai madinat jumeirah resort

Lasciarsi affascinare dalla Moschea di Jumeirah

Restiamo nella tradizione e nella zona residenziale costiera della città: Jumeirah. Qui, tra ville esclusive, macchine di lusso e bellissimi hotel, troviamo il simbolo della fede islamica e della cultura araba della città, la Moschea di Jumeirah, appunto.

Grazie al suo candido colore bianco e ai due alti minareti la riconoscerete subito. Avvicinatevi per ammirare le sue cupole decorate, gli interni dedicati alla preghiera dei fedeli, l’abside e i maestosi lampadari.

Un consiglio: badate bene a come siete vestiti, le norme sono severe. Proibiti abiti corti, necessario foulard per le donne e piedi nudi per entrare.

cosa vedere a dubai moschea jumeirah

Godersi le migliori spiagge

Cosa vedere a Dubai ancora? Ma le spiagge naturalmente! Se pensate che Dubai sia solo passare da un centro commerciale all’altro, non è proprio vero. Il sole si può prendere, con le dovute precauzioni (a quelle latitudini, il sole brucia!)

cosa vedere a dubai spiagge

Ecco allora quali sono le migliori spiagge di Dubai:

  • JBR: la Jumeirah Beach Residence si estende per quasi due chilometri e sul lungomare troverete tanti bar, ristorantini e negozi, oltre ad infiniti servizi per i bagnanti, tra cui cabine, docce, wi-fi, tennis club, dodgeball, giochi per bambini, palestra…
  • Kite Beach: sabbia bianca e tantissime attività possibili come surf, soap football, beach tennis, beach volleyball e kayak.
  • Mamzar Park: con pochi euro avrete a disposizione una grande spiaggia pulita e curata, con tanto di piscina e parco verde dove fare il barbecue.

Scoprire gli edifici simbolo

Scegliere cosa fare a Dubai e non visitare un grattacielo è veramente da pazzi. A Jumeirah si trova uno dei simboli moderni della città: il Burj Khalifa. Volete perdervi che effetto fa trovarsi in cima all’edificio più alto del mondo?

cosa vedere a dubai vista burj khalifa

Alto 828 metri e composto da 124 piani, dalla terrazza “At the Top” avrete una vista mozzafiato sulla città, il deserto e il Golfo Persico. L’ascensore “vola” a ben 10 metri al secondo e i ticket si possono acquistare al piano terra del vicino Dubai Mall (il più grande centro commerciale del mondo), dove troverete anche qualsiasi cosa al mondo vogliate.

Oltre alla vista spettacolare, il Burj Khalifa ha anche un hotel altrettanto mozzafiato: l’Armani Hotel Dubai, fratello dell’Armani Hotel Milano. Lusso e posizione unica, cosa volere di più?

cosa vedere a dubai burj khalifa hotel armani

Fra le cose da fare a Dubai c’è senza dubbio la caccia alla foto. Tra gli edifici simbolo da immoratalare c’è sicuramente il Burj Al Arab Jumeirah, il famosissimo hotel “a vela”. Potremmo consigliarvi questo hotel 7 stelle per il soggiorno… ma forse sarebbe un po’ proibitivo!

Anche se non siete figli di un emiro, vale la pena fare una visita alla “Torre degli Arabi”, dal momento che la sua forma a vela lo ha consacrato a simbolo della città. Si trova a Jumeirah Beach, precisamente su di un’isola artificiale collegata alla terraferma da un ponte di 280 m.

cosa vedere a dubai burj al arab

Provare i migliori cocktail

Il 360° al Jumeirah Beach Hotel è considerato uno dei migliori club della città, ospita famosi DJ e promette notti che non dimenticherete facilmente, fosse anche solo per la vista sul Burj Al Arab e sul Golfo Persico.

Una volta entrati nella struttura potrete passeggiare tra i giardini e la piscina fino alla passerella che vi porta al club, oppure farvi guidare dal personale a bordo di un golf cart! Come vi anticipavamo, da qui potrete godere di una vista privilegiata sul Burj Al Arab, mentre ballate e vi godete un cocktail (20€ di mojito, meglio se non offrite un giro a tutti!).

cosa vedere a dubai 360 jumeirah beach hotel

Ricordate: nei baretti sparsi per la città e lungomare non è possibile acquistare né consumare alcol… viene servito solo all’interno di hotel!

Tra gli altri indirizzi HOT per i cocktail:

Partire per un safari nel deserto

Ok, sì, fare i safari è molto cliché… ma non vorrete mica perdervi il fascino del deserto al tramonto? Moltissime compagnie in città offrono questo servizio e lo potrete prenotare direttamente alla reception del vostro hotel. Avrete un autista personale che vi guiderà tra le dune in un viaggio adrenalinico. Consiglio: allacciate le cinture.

cosa vedere a dubai deserto

La meta è spesso un villaggio nel deserto dove potrete sorseggiare , fare un tipico tatuaggio all’henné, salire su un cammello, sfidare i vostri compagni di viaggio sui quad, ammirare uno spettacolo di danza del ventre e, infine, provare una tipica cena nel deserto con barbecue, riso e tanti contorni gustosi.

cosa fare a dubai deserto falco emiro

Divertirsi in un parco acquatico (ma non solo)

Dopo una giornata di sole e deserto, riflettendo ancora su cosa vedere a Dubai, occorre rinfrescare corpo e mente con una tappa in uno dei parchi acquatici più grandi del Medio Oriente: l’Aquaventure Waterpark dell’Atlantis The Palm. Ben 17 ettari ispirati al tema Atlantide dove scivolare tra fiumi e Ziggurat.

 Cosa vedere a Dubai - Atlantis Hotel Aquaventure Waterpark

Come avrete potuto intuire, ci troviamo ancora una volta all’interno di una struttura alberghiera. Oltre a visitare il parco acquatico dell’Atlantis The Palm potrete:

  • ammirare strani pesci (65.000 incluse razze e squali) e nuotare nella hall in un acquario che tocca il soffitto;
  • fare shopping lungo le “Avenues” sotterranee;
  • sorseggiare un drink al tramonto al suo locale nella spiaggia, Nasimi Beach.

cosa vedere a dubai atlantis

Cosa fare a Dubai se ci trascorrete giorni? Beh, potreste anche sentire la necessità di passeggiare in un parco verde. Ecco allora che in città troverete il Safa Park, con tre piccoli laghetti, una foresta e delle cascate al suo interno.

Altro parco urbano è lo Zabeel Park, ideale per fare un po’ di sport. Qui potrete cimentarvi in golf, jogging, BMX track, skateboard, ice skating, mini cricket.

Darsi allo shopping sfrenato

Dimenticate i chiassosi suq tunisini o marocchini, a Dubai si respira un’aria più rilassata: passeggiare tra le vie della città vecchia è piacevole e si possono fare buoni affari. Non dimenticate: qui vale la regola del contrattare, non accettate mai la prima offerta.

Per  chi invece cerca le grandi e piccole boutique di ogni tipo, siete arrivati in paradiso: qui è possibile fare shopping tax free e trovare di tutto. Tra i migliori:

  • Mall of the Emirates: è quello del famossissimo parco sciistico, Ski Dubai. Vi lascio intendere la grandezza!
  • Dubai Mall: qui trovate l’Aquarium e una pista di pattinaggio sul ghiaccio. Come vi ho già accennato, è il centro commerciale più grande del mondo: se non trovate quello che cercate, siete davvero esigenti!

cosa vedere a dubai shopping dubai mall

Rilassarsi fumando shisha

Ripensando a cosa vedere a Dubai, il pensiero va subito allo Shades, locale dell’hotel The Address Dubai Marina dove la parola d’ordine è: chill out. Troverete una Infinity Pool illuminata e immersa tra i grattacieli della Dubai Marina, ambiente perfetto per una serata in completo relax tra amici. Qui potrete ordinare un cocktail, tè, oppure fumare la tradizionale shisha con diverse fragranze.

Cosa vedere a Dubai - The Address Dubai Marina

Provare i migliori ristoranti

Il nostro consiglio spassionato è di viziarvi con una cena nella terrazza del ristorante dell’Armani Hotel, all’interno del Burj Khalifa stesso. Il personale è in gran parte italiano, molto cordiale, attento e super professionale. I piatti proposti alternano tradizione mediterranea e profumi esotici, i prezzi non sono eccessivi. Potrete anche optare per un calice dalla ricca carta dei vini, accompagnato da un antipasto.

cosa vedere a dubai armani hotel dubai ristorante

Valore aggiunto? Lo spettacolo della Fontana Danzante che si muove a ritmo di musica fino a 150 metri di altezza… proprio di fronte a voi!

Altri ristoranti da consigliare:

Dove dormire a Dubai

Dopo aver capito cosa vedere a Dubai, è il momento di scoprire dove dormire a Dubai. Gli hotel spettacolari di cui vi ho abbiamo parlato sono per l’appunto… hotel! Se vi hanno colpito (e se avete deciso di fare una pazzia) potete scegliere di dormire lì e avere un’esperienza indimenticabile.

Altrimenti, cliccate sul post di seguito per vedere le nostre proposte sotto i mille e(uro) una notte!

Il periodo migliore per visitare Dubai

Prima di decidere cosa vedere a Dubai è importante sapere quando andarci. I mesi ideali sono quelli che vanno da settembre ad aprile, più miti. Durante i mesi estivi le temperature possono raggiungere i 50°C. Se decidete di partire a fine anno troverete un clima molto gradevole, e da marzo in poi anche l’acqua sarà più calda e perfetta per un bagno in mare.

Scoprite le offerte


Leggete anche…

  1. Riad a Marrakech: dove dormire per un soggiorno nella tradizione
  2. Dove dormire a New York: hotel nei quartieri più gettonati della Grande Mela.
  3. Dove andare in vacanza: il post perfetto per gli indecisi!
  4. Hotel a Tenerife: dove soggiornare per una vacanza indimenticabile!

Credits Foto: Moschea Jumeirah – GASSIL via VIsualHunt