10 cose da fare ad Amsterdam… stupefacenti ma legali!

Di Holland,

Lasciamo da parte i luoghi comuni e partiamo alla scoperta di dieci cose a cui forse non avevate pensato ma che vale la pena inserire nell’itinerario del vostro prossimo viaggio ad Amsterdam!

De Drie Fleschjes

Non c’è luogo migliore per degustare i famosi gin e liquori olandesi di Drie Fleschjes, un autentico edificio storico nel cuore della città che offre un’ampia gamma di gin (jenever in olandese) e liquori, come il celebre Boswandeling, una bevanda dal sapore esotico a base di panna.

Per chi invece è fedele alla birra e vuole assaporare le vere birre olandesi, Drie Fleschjes offre nomi classici e selezioni speciali in base alla stagione. Anche gli amanti del vino possono trovare una vasta lista di degustazioni, così come è a disposizione un’ottima varietà di drink analcolici.

10 cose da  fare ad Amsterdam


Quartiere De Pijp

De Pijp è uno dei quartieri più multietnici e vivaci di Amsterdam. Spesso paragonato al Quartier Latin di Parigi, a de Pijp hanno vissuto celebri artisti olandesi come Piet Mondriaan o il cantante André Hazes.

All’interno del quartiere si trova il famoso mercato Albert Cuypstraat, considerato il più grande d’Europa (oltre 300 bancarelle) circondato da un centinaio di negozi. La vivacità della zona emerge anche nell’ampia varietà di ristoranti, bar e pub internazionali (indonesiani, surinamesi e siriani soprattutto) alternati a pub tipicamente olandesi.


ICE*Amsterdam

Il pattinaggio su ghiaccio è una vera e propria passione per gli olandesi; per questo ogni inverno ad Amsterdam viene allestita ICE*Amsterdam, la pista più bella d’Olanda, nella splendida piazza dei musei. Grazie a una ricostruzione all’interno della pista del celebre Magere Brug, il ponte più famoso della città, sembra davvero di pattinare lungo i canali di Amsterdam!

ICE*Amsterdam pensa anche a chi non ama il pattinaggio: la Brasserie ICE*Amsterdam, proprio accanto alla pista, offre un menù ricco e vario e permette di vivere la vera atmosfera invernale olandese anche senza i pattini ai piedi.

10 cose da  fare ad Amsterdam


Melkweg

Uno dei centri culturali della città, de Melkweg è in realtà nato come fabbrica per la lavorazione dello zucchero. Chiuse le attività industriali negli anni Settanta, l’edificio è stato suddiviso in vari locali che offrono ognuna un intrattenimento diverso, dal teatro al cinema passando per mostre fotografiche. De Melkweg è però sicuramente famoso in tutto il mondo per la sala concerti, dove si sono esibiti, tra gli altri, star di fama internazionale come U2, Coldplay, Prince, Robbie Williams e Lady Gaga.

10 cose da  fare ad Amsterdam


Het Grachtenhuis

I canali sono un simbolo e un elemento fondamentale di Amsterdam e hanno da sempre influenzato la sua storia e la sua fama. Poteva quindi mancare un museo tutto dedicato alle famose vie d’acqua? Het Grachtenhuis, il museo dei canali, è ospitato in un caratteristico edificio su Herengracht, uno dei canali più famosi della città. Una visita qui permetterà di scoprire 400 anni di storia della città.

10 cose da  fare ad Amsterdam


Quartiere Zeedijk

In una delle vie del centro storico di Amsterdam, proprio accanto al quartiere a luci rosse, c’è Zeedjik, un tempo frequentato soprattutto da marinai. Dopo aver vissuto un’epoca di decadenza, Zeedijk è rinato come cuore di Chinatown, famoso per i numerosi locali e ristoranti cinesi, vietnamiti e tailandesi, oltre che come punto di riferimento per la comunità LGBT.

In questo quartiere si trova il più grande tempio buddista d’Europa. Il Fo Guang Shan He Hua o Tempio Zeedijk (le visite guidate si tengono il sabato pomeriggio), costruito secondo i canoni del tradizionale stile cinese, disegnato dall’architetto olandese Fred Greven e inaugurato nel 2000 dalla Regina Beatrice d’Olanda.


Museo dei diamanti

Da secoli Amsterdam è uno dei centri principali per la lavorazione e commercio dei diamanti in Europa e non poteva di certo mancare in città un museo tutto dedicato a queste affascinanti pietre preziose.

Il Museo dei Diamanti (Diamant Museum) non solo ospita una collezione permanente, ma è un vero e proprio spazio dedicato a tutto il mondo del diamante. È possibile infatti scoprire la complessa storia della formazione di queste pietre preziose e vedere anche orafi e tagliatori all’opera, intenti a trasformare le splendide gemme in gioielli da favola.

10 cose da  fare ad Amsterdam


De Hallen

L’ex deposito dei tram e monumento nazionale situato nel quartiere ottocentesco di Amsterdam Ovest vive una grandiosa rinascita come centro di cultura, moda, cibo e molto altro. De Hallen è suddiviso in 7 sale, ognuna delle quali ha qualcosa di diverso da offrire al visitatore. Oltre a cinema, ristoranti e un centro d’artigianato, de Hallen ospita anche uno studio televisivo, una biblioteca, Belcampo (un bar definito il “salotto del quartiere”) e l’Hotel De Hallen.

10 cose da  fare ad Amsterdam


De Negen Straatjes

All’interno della cinta dei canali di Amsterdam (patrimonio UNESCO) c’è un vero e proprio mondo: il quartiere de Negen Straatjes (Nove Stradine).

Un tempo centro per la lavorazione delle pelli, nei nomi delle strade si ritrova infatti ancora questo frammento della storia della città: lasciata da parte l’industria conciaria, de Negen Straatjes ospita ora numerosi negozietti particolari, bar nascosti e affascinanti ristoranti, il tutto immerso in un’atmosfera storica unica.

10 cose da  fare ad Amsterdam


De Spiegelkwartier

De Spiegelkwartier (il quartiere degli specchi) è una tappa fondamentale per gli amanti dell’antiquariato, dell’arte o del vintage. Non a caso è da quasi un secolo il cuore dell’arte e del commercio di antichità di Amsterdam, un luogo speciale e ricco di storia appena dietro al celebre Rijksmuseum, dove poter trovare un’impressionante selezione di arte antica e moderna unica al mondo.


Ecco qualche altra idea per il vostro viaggio in Olanda:

Resti in città? Dormi negli hotel più cool ed economici di Amsterdam oppure scegli gli hotel più comodi e centrali, sempre a un ottimo prezzo.

Poco distante da Amsterdam? Ecco cosa vedere ad Haarlem e cosa vedere a L’Aja.

Fan dei fiori? Keukenhof, il parco dei tulipani d’Olanda.