Le 8 cale e spiagge più belle della Spagna

Di Desi De Martiis,

Da Maiorca alla Costa Brava, passando per le Asturie e la Cantabria, fino alle Canarie, abbiamo scelto per voi le 8 cale e spiagge più belle della Spagna. Ma come godersi al meglio questi angoli di paradiso? Scegliendo un hotel sul mare naturalmente! Per farlo, scoprite le nostre selezioni dei migliori:

Cala Saona (Formentera)

Spiagge spagna - Cala Saona

Cala Saona, Formentera — © Diroco — Flickr (CC BY-SA 2.0)

Non può essere classifica che si rispetti senza che venga nominata una spiaggia di Formentera: l’isola infatti è una meta perfetta per chi cerca un luogo di pace lontano dalla folla e immerso nella natura. Tra tutte le cale abbiamo scelto Cala Saona, una spiaggia di sabbia finissima (dove è anche praticato il nudismo) situata nella parte occidentale dell’isola, tra Punta Rasa e Caló d’en Trull, incastonata tra le scogliere. La sua posizione la rende la location perfetta per godere di tramonti meravigliosi, e grazie alle sue acque cristalline non ha nulla da invidiare ad un’isola caraibica: un vero paradiso!

Dove dormire: Formentera non è molto estesa, potete concedervi un bellissimo hotel sul mare (ce n’è proprio uno a Cala Saona) oppure scegliere il vostro preferito fra i tanti disponibili sull’isola.

I migliori hotel di Formentera

Caló des Moro (Maiorca)

Spiagge spagna - Caló dos Moros

Caló des Moro, Maiorca — © adriagarcia — Flickr (CC BY-SA 2.0)

Questa piccola cala di Maiorca è una meta da non perdere se siete alla ricerca di un paesaggio unico. Situata a 6km da Santanyí, Caló des Moro ha un’acqua talmente cristallina che vi sembrerà di fare il bagno in una piscina naturale, e il fondale di sabbia bianchissima è ideale per fare un po’ di snorkeling. Per accedere alla cala, nascosta dietro al villaggio di pescatori di Sa Comuna, basta camminare 400 metri lungo il sentiero che conduce alla spiaggia.

Dove dormire: da Palma di Maiorca la cala dista 60km, ed è semplice da raggiungere seguendo la Ma-19. Oppure potete optare per la particolarissima Santanyí, pochi chilometri a nord di Caló des Moro.

I migliori hotel di Palma di Maiorca

Playa de Mataleñas (Cantabria)

Spiagge spagna - Playa de Mataleñas

Playa de Mataleñas, Cantabria — © Daniel Muñoz — Flickr (CC BY-SA 2.0)

La Cantabria è un paradiso verde con tanti posti di mare e di montagna che non potete assolutamente perdervi! Tra tutti, la Playa de Mataleñas è un’oasi di tranquillità e pace: poco distante dal centro di Santander, è incastonata tra pareti a strapiombo sul mare e ci regalerà un paesaggio naturale indimenticabile. Per accedere alla cala dovrete scendere una lunga e ripida scalinata, al termine della quale troverete una spiaggia di sabbia bianchissima ad accogliervi.

Dove dormire: il luogo ideale è Santander, oppure potete scegliere la Cantabria, per esplorare meglio la regione.

I migliori hotel di Santander

Cala Salada (Ibiza)

Spiagge spagna - Cala salada ibiza

Cala Salada, Ibiza — © Philip Larson — Flickr (CC BY-SA 2.0)

Ibiza è tra le mete estive più popolari, e non a caso: oltre alla sua vibrante vita notturna, l’isola offre tante cale e spiagge da esplorare. Una delle più spettacolari è Cala Salada: il suo mare cristallino e la flora rigogliosa la rendono una piccola gemma dell’isola. È facile da raggiungere in macchina, ma fate attenzione alla strada piena di tornanti pericolosi!

Dove dormire: Cala Salada dista meno di 5km da Sant Antoni de Portmany, con il suo meraviglioso centro storico. Potete soggiornare lì o scegliere uno degli hotel disponibili sull’isola di Ibiza.

I migliori hotel di Sant Antoni

Cala Pola (Girona)

Spiagge spagna - Cala Pola

Cala Pola, Girona — © Gordito1869 — Wikimedia (CC BY-SA 2.0)

Situata nella piccola città di Tossa de Mar, Cala Pola è una piccola meraviglia della Costa Brava che non potete perdervi. Questa zona è piena di splendide spiagge dalle acque azzurrissime, ma vi proponiamo proprio Cala Pola perché dista solo 4km da Tossa de Mar ed è particolarmente adatta per hikers e amanti dello snorkeling. Vi consigliamo di visitarla la mattina presto perché è molto frequentata sia da turisti che da locali.

Dove dormire: guardate gli hotel disponibili a Tossa de Mar, il suo centro storico a picco sul mare vi conquisterà!

I migliori hotel di Tossa de Mar

Cala de Enmedio (Almería)

Spiagge spagna - Cala de Enmedio

Cala de Enmedio, Almería — © Mir Zab — Flickr (CC BY-SA 2.0)

Non è stato semplice selezionare una sola cala tra quelle del Parco Naturale Cabo de Gata-Níjar, ma Cala de Enmedio è un esempio perfetto dell’incredibile bellezza di cui si può godere in questa parte dell’Andalusia. Sabbia fine, acqua trasparente e paesaggio lunare, questa cala è la scelta giusta se quello che state cercando sono tranquillità e immersione nella natura. È facile da raggiungere camminando per 1,5km dal parcheggio di Cala del Plomo. Che aspettate?

Dove dormire: scegliete il vostro hotel ideale direttamente nel Parco Naturale Cabo de Gata-Níjar, oppure nella poco distante cittadina di Almería . Se preferite esplorare la zona sud-orientale dell’Andalusia potete scegliere Las Negras , con la sua splendida fortezza moresca e le spiagge dalle acque cristalline.

I migliori hotel del Parco Naturale

Playa de Gulpiyuri (Asturie)

Spiagge spagna - Playa de Gulpiyuri

Playa de Gulpiyuri, Asturie — © ospanacar — Fotocommunity (CC BY-SA 2.0)

Situata sulla costa, tra Llanes e Ribadesella nelle Asturie, la spiaggia è una vera opera d’arte. L’acqua del mare passa da un tunnel e si infrange sulle rocce calcaree, creando un paesaggio talmente unico che la spiaggia è stata dichiarata Monumento Naturale. Per raggiungerla, prendete l’uscita per Naves, parcheggiate e percorrete un breve tratto di strada a piedi. L’unica cosa che possiamo dirvi a questo punto è: correte a visitarla di persona (possibilmente di mattina presto perché la spiaggia è piccola e molto popolare)!

Dove dormire: nel pittoresco porto di Llanes o direttamente alla Playa de Gulpiyuri.

I migliori hotel di Llanes

Cala Pregonda (Minorca)

Spiagge spagna - Cala Pregonda

Cala Pregonda, Minorca — © Jle1bat — Wikimedia (CC BY-SA 2.0)

Minorca, più volte dichiarata una tra le isole più belle del Mediterraneo, è ricca di meravogliose spiagge e calette. Cala Pregonda, situata nella parte settentrionale dell’isola, è particolare per il colore dorato e rosso della sua sabbia: prima di immergervi nelle acque cristalline dell’isola, provate a rotolarvi su di essa per un effetto esfoliante naturale! Per raggiungerla percorrete il sentiero che dalla spiaggia di Binimel-la attraversa diverse spiagge dalla bellezza incredibile.

Dove dormire: potete scegliere gli hotel disponibili a Cala Pregonda, oppure, se non avete ancora deciso un itinerario preciso, quelli sparsi per la spledida isola di Minorca.

I migliori hotel di Minorca


Sempre voglia di mare?

  1. La guida alle migliori cale della Sardegna.
  2. I migliori hotel sul mare in Spagna.
  3. Spiagge Lisbona: un tuffo coi veri Lisboeta.