I migliori agriturismi e hotel vegetariani in Italia

Di Simone Sacchini,

Problema: per chi è vegetariano (io lo sono da 10 anni) spesso è molto limitativo (e a volte problematico) mangiare nel ristorante di un hotel.

Quasi sempre si finisce perfino in una di quelle inverosimili e ricorrenti conversazioni in cui, dopo aver passato gli ennesimi 35 minuti della vostra vita a spiegare per filo e per segno cosa un vegetariano mangia e cosa no, si ottiene come risposta una via di mezzo tra una domanda e un’affermazione che suona così: “ma il pesce lo mangi!?”
… a questo punto dite che “no, nemmeno il pesce” e, dopo un attimo di stupore […neanche il pesce???] e smarrimento [… me lo giuri?!] … riprendete il vostro sermone dall’incipit e finalmente pensate di esservi fatti capire, di avercela fatta, che questa volta non ve lo chiederanno… e invece, no, ve lo chiedono anche stavolta: “e le carote?”. “Sì, le carote sì”. “Sicuro?”. “Sì, sicuro”.

Soluzione: abbiamo setacciato l’Italia e raccolto per voi in questo post:

  1. i migliori agriturismi e hotel vegetariani in Italia
  2. i migliori agriturismi e hotel con menù vegetariano in Italia

Agriturismi e hotel vegetariani

Alcuni ne saranno probabilmente stupiti (io almeno lo ero!) ma in Italia (!) ci sono agriturismi e hotel il cui ristorante è 100% vegetariano. (Scusate gli eccessi di parentesi e punti esclamativi ma il fatto è che ero veramente stupefatto!)


Oasi di Galbusera Bianca – Lecco

Oasi Galdusera Bianca

A pochi chilometri dal Lago di Como, e soltanto una manciata in più da Milano, l’Oasi di Galbusera Bianca è un agriturismo bio di charme che sorge nel bel mezzo del Parco di Montevecchia e Valle del Curone. “Agriturismo di charme”? Guardate la foto qui sopra: non racconto balle!

Scoprite quanto costa!

20 ettari di colline tra frutteti, prati, boschi e vigneti costituiscono l’azienda agricola biologica biodinamica in cui vengono coltivate le prelibatezze che trovate direttamente nel vostro piatto. Il ristorante bio di cucina vegetariana e vegana (120 posti al coperto e 40 nella corte) propone menù semplici e naturali in cui la fanno da padrone i sapori dei prodotti a km 0 dell’azienda agricola ed il rispetto delle stagioni e dei ritmi della natura.

Oasi Galdusera Bianca - Zuppa di farro, pomodori e pesto


Montali Country House – Perugia

Montali Country House

Nell’incantevole paesaggio delle colline umbre, fra 25 ettari e 1.500 ulivi, sorge il Montaly Country House. Da qui potete partire per una passeggiata lungo un sentiero immerso nel verde e giungere direttamente sulle rive del Lago Trasimeno (se, invece, come a me… vi piace l’acqua e vi piace il verde ma non il camminare, a vostra disposizione ci sarà la piscina nel giardino).

Scoprite quanto costa!

Il ristorante vegetariano ha la peculiarità di essere la fusione di cucina italiana e brasiliana. A questa base Alberto e Malu affiancano ingredienti e tecniche diverse provenienti da tutto il mondo, ma grandi protagonisti rimangono i prodotti di stagione e della zona come il tartufo di Norcia o il formaggio di fossa (a disposizione anche menù completamente riprodotti in versione vegana o gluten-free). L’attenzione all’ambiente e alla natura trova conferma anche nell’utilizzo esclusivo di energia verde.

Uno dei piatti del ristorante del Montali Country House


Agriturismo Coroncina – Macerata

Agriturismo Coroncina

Il bosco incontaminato, i cerbiatti, il ruscello che scorre… mancano solo un paio di ragazzetti mangiacase o bambinetti perdibriciole e potremmo dire di essere in una fiaba… eccoci all’Agriturismo Coroncina in provincia di Macerata. “Ma siamo proprio sicuri di non essere in una fiaba?”, il dubbio effettivamente si ripropone nel momento in cui vi ritrovate al centro benessere con trattamenti all’olio extravergine di oliva, cioccolato e miele, sauna ad infrarossi, termosauna e idromassaggio.

Scoprite quanto costa!

Passiamo alla buona cucina vegetariana (se segnalato in anticipo ogni piatto può essere adattabile a vegani e celiaci): 6 portate per la degustazione classica e 4 per la piccola e materie prime a km 0. Non vi do indicazioni particolari sui piatti da assaggiare semplicemente perché cambiano ogni mese, in base a cosa cresce nell’orto! “Ci divertiamo a preparare biscotti”, questo dicono. Non so voi, ma io… alle persone che dicono così… voglio bene a prescindere.

Uno dei piatti del ristorante dell'Agriturismo Coroncina

Uno dei piatti del ristorante dell’Agriturismo Coroncina


Fattoria San Martino – Montepulciano

Fattoria San Martino

Nelle colline toscane, giusto a due passi dalle antiche mura di Montepulciano, sorge la Fattoria San Martino, gioiellino nato dalla ristrutturazione di una casa padronale del Settecento che ha mantenuto lo stile classico toscano con pavimento in legno massello, soffitti con travi di legno a vista e il fascino dei mobili in arte povera (che mi ricordano sempre tantissimo i vecchi mobili di mio nonno… e le caramelline gommose alla menta che tentava di nascondere, senza troppi risultati, nel primo cassetto).

Scoprite quanto costa!

Riguardo al ristorante… dopo averlo provato (e approvato!) la mia collega Denise ha chiesto informazioni sul menù e questa è stata la risposta del signor Antonio:

Gentile Denise,
riguardo ai menù e alle ricette, questo ci crea dei problemi in quanto mia moglie Karin, che si occupa della cucina, come faceva precedentemente nello svolgimento della sua professione di stilista di moda… inventa!
I nostri unici punti fermi sono: prodotti esclusivamente di stagione, esclusivamente biologici (quando facciamo delle deroghe è perché acquistiamo prodotti da aziende agricole vicine a noi che non hanno per varie ragioni scelto di chiedere certificazione biologica, ma noi sappiamo come lavorano!), e poi il tutto viene lavorato con tanta fantasia con accostamenti di gusti e colori generalmente insoliti.
Chiaramente, se dei clienti hanno problemi di allergie o intolleranza a certi alimenti, ne teniamo debitamente conto.
Capisco che questo non Le sarà di molto aiuto, ma è esattamente ciò che accade a San Martino.
Resto a disposizione per eventuali ulteriori informazioni
Buona giornata Antonio

Credo che questa email valga più di mille menù!

Uno dei piatti del ristorante della Fattoria San Martino

Uno dei piatti del ristorante della Fattoria San Martino


Agriturismo Casa delle Erbe – Parma

Agriturismo Casa delle Erbe

Passiamo adesso in provincia di Parma, all’Agriturismo Casa delle Erbe, un romantico agriturismo biologico che offre in ogni camera una vasca idromassaggio in cui godere dei benefici rilassanti degli oli essenziali di produzione. Nel centro benessere potete poi ricevere un trattamento di aromaterapia o ancora fare una sauna a raggi rossi in coppia.

Scoprite quanto costa!

Il ristorante presenta una cucina esclusivamente vegetariana (e vegana, su richiesta) con l’utilizzo di tutte materie prime biologiche certificate ed un minimo di 80% coltivate direttamente in azienda. Potete gustare alimenti a km 0, ponendo l’accento su un’alimentazione leggera senza grassi e scoprire prodotti che probabilmente pensavate ormai scomparsi nell’attuale agricoltura industriale.

Uno dei piatti del ristorante dell'Agriturismo Casa delle Erbe

Uno dei piatti del ristorante dell’Agriturismo Casa delle Erbe


Agriturismi e hotel con menù vegetariano

In Italia ci sono anche agriturismi e hotel con ristorante non esclusivamente vegetariano ma che riservano grande attenzione e menù dedicati a un pubblico vegetariano o reducetariano (chi non è 100% vegetariano ma cerca di ridurre il proprio consumo di carne e pesce).

Vi racconto la mia esperienza: ogni volta che porto a cena fuori la mia ragazza in un posto esclusivamente vegetariano, lei si lamenta (con toni apocalittici e a dir poco ipermegastradrammatici) del mio essere vegetariano e del fatto che lei non possa sopravvivere senza mangiare bistecche un giorno sì e l’altro pure (glielo avrebbe detto un mai precisato dottore): “insalataaaa? Mi vuoi morta!?” Questo è quello che mi tocca sorbirmi ogni volta…

La lista qui di seguito è la soluzione che ho trovato ai miei problemi… e forse anche ai vostri, se siete vegetariani ma il vostro partner non lo è…


Monaci delle Terre Nere – Catania

Monaci delle Terre Nere

Il Monaci delle Terre Nere è un magnifico boutique hotel ai piedi dell’Etna, con vista sul Mediterraneo ed immerso in 16 ettari di uliveti, agrumeti e vigneti. Il ristorante di questa struttura certificata come Eco-Bio propone prodotti freschi a km 0 nel rispetto della stagionalità. Una delle caratteristiche dell’azienda è il recupero di specie antiche e autoctone come il Ciliegio Mastrantonio DOP e il Melo Cola.

Scoprite quanto costa!

Se ne siete ghiotti quanto me, dirvi che qui troverete orde di pesche tabacchiere vi causerà probabilmente il licenziamento: vi vedo già che lasciate, seduta stante, il posto di lavoro per prendervi ferie non autorizzate e scapparvene oggi in Sicilia! Altra particolarità dell’orto: la coltivazione di verdure selvatiche come il caccialepre.

Uno dei piatti del ristorante del Monaci delle Terre Nere

Uno dei piatti del ristorante del Monaci delle Terre Nere


Grand Hotel Terme della Fratta – Forlì

Grand Hotel Terme della Fratta

Il Grand Hotel Terme della Fratta  è un imponente 4 stelle sorto dopo cinque anni di sapiente restauro di una storica località di benessere termale tra le colline della Romagna. Nel ristorante vengono proposti tutti i giorni piatti vegetariani, sempre accompagnati da un buffet di verdure fresche cotte e crude, e frutta. Alla base della cucina sta la filosofia “meno sale, più acqua termale”.

Ecco alcuni dei piatti:

  • hamburgher di lenticchie rosse e cavolo brasato all’aceto di mele
  • scaloppa di tofu ai funghi porcini
  • polpettine di melanzane su crema di pomodoro, basilico e sfogliette di ricotta stagionata
  • cannelloni vegetariani farciti con ricotta termale e spinaci su crema di pomodoro speziato
  • lasagnetta di verdure con melanzane, zucchine, mozzarella, pomodorini confit e pesto leggero

Scoprite quanto costa!

Diciamocelo: niente a che vedere con gli spaghetti al pomodoro (buonissimi, ma sempre stramaledettissimamente gli stessi!) che ci troviamo a dover mangiare ogni volta che siamo in un ristorante!

Uno dei piatti del ristorante del Grand Hotel Terme della Fratta

Uno dei piatti del ristorante del Grand Hotel Terme della Fratta


Eco Park Hotel Azalea – Trento

Eco Park Hotel Azalea

3 stelle a due passi dal centro storico di Cavalese, il Park Hotel Azalea è un ottimo punto di accesso agli impianti di risalita (raggiungibili attraverso un servizio navetta gratuito in inverno), nonché punto di partenza per bellissime escursioni. Tutte le camere dispongono di balcone con vista sulle montagne: come avrete capito, a me piace più guardare chi fa escursioni in montagna che fare escursioni in montagna, quindi porterei sicuramente qui la mia fidanzata: lei cammina e io la guardo dalla finestra.

Scoprite quanto costa?

Quando torna per mangiare (lei affamata per l’aver camminato tutto il giorno, io affamato per aver… no, non ho fatto niente, io sono affamato sempre… per partito preso), scendiamo al ristorante e ci deliziamo con prodotti bio e locali e vini esclusivamente trentini. Il pane ed i dolci sono fatti in casa utilizzando farine bio macinate a pietra (alcuni dei dolci sono adatti anche ad un pubblico vegano).

Uno dei piatti del ristorante del Eco Park Hotel Azalea

Uno dei piatti del ristorante del Eco Park Hotel Azalea


Tenuta San Pietro – Lucca

Tenuta San Pietro

4 stelle nelle colline di Capannori (Lucca), il Tenuta San Pietro è una fascinosa struttura ricavata da un antico casolare in stile toscano, dotato di terrazza con piscina.

Scoprite quanto costa?

Ecco alcuni piatti vegetariani presenti nel menù del ristorante… che ve ne pare?

  • involtino di invidia all’arancia con bocconcini di pecorino alle vinacce gratinato e pistacchi sabbiati
  • ravioli con ricotta e rucola selvatica profumati al limone su vellutata di peperone rosso e cialda croccante
  • risotto acquarello alle barbe rosse e verze stufate con pistilli di zafferano, mantecato con il nostro olio
  • millefoglie di verdure con pomodorino datterino confit accompagnato con emulsione di bufala e soia
  • composizione di frutta con spuma di zabaione al Porto

Mi manca soltanto di scrivere dell’ultimo hotel ma mi è venuta fame adesso… faccio uno spuntino al volo e torno tra un attimo…

Uno dei piatti del ristorante del Tenuta San Pietro

Uno dei piatti del ristorante del Tenuta San Pietro


La Fiorida – Mantello

La Fiorida

L’agriturismo La Fiorida a Mantello è un bellissimo agriturismo in legno e pietra in Valtellina, lungo l’affascinante sentiero ciclabile che collega Colico a Morbegno. Le camere sono molto spaziose, il paesaggio affascinante e per chiunque ami le escursioni si tratta di un piccolo Eden.

Scoprite quanto costa!

Come è nato l’agriturismo? Perché l’attenzione anche per una clientela vegetariana nel ristorante? Lasciamo la parola al titolare, Plinio: “la mia dedizione e la passione per gli animali e la vita agricola hanno dato vita ad un sogno chiamato La Fiorida”.

Il fiore all’occhiello? La produzione di formaggi del caseificio dell’azienda! Mettetevi seduti a tavola ed aspettate che passi il “caseificio sul carrello”!

Uno dei piatti del ristorante del La Fiorida

Uno dei piatti del ristorante del La Fiorida


Altre ispirazioni “culinarie” ?